Piatti unici

Come fare la vellutata vegan per San Valentino

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Antipasti

  • Porzioni

    2

  • Tempo preparazione

    15 min

    PT15M

  • Tempo cottura

    15/20 min

    PT15/20M

  • Tempo totale

    30/35 min

    PT30/35M

  • Cucina

    Italiana

  • Cottura

    Pentola

San Valentino vegan si apre con una stuzzicante vellutata, rossa come la passione, per la tua cena romantica cruelty free. 

San Valentino vegan si apre con una stuzzicante vellutata, rossa come la passione, per la tua cena romantica cruelty free. 

Per un San Valentino cruelty free prepariamo una vellutata vegan, semplice e veloce.

Col suo colore rosso intenso e il suo gusto stuzzicante si adatta molto bene come antipasto, ma anche come piatto di apertura della vostra cena romantica.

Servi la vellutata vegan con piccoli crostini di pane a forma di cuoricino 

Ingredienti

  • 1/2 cavolo rosso
  • 1 rapa rossa
  • 1 patata
  • 1 scalogno
  • 2 ciuffi di basilico
  • 2 fili di erba cipollina
  • sale q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • 1 tazza brodo vegetale
  • 2 cucchiai panna o yogurt di soya per servire

Attrezzi: Pentola, mixer

Procedimento:

  • Pulite e lavate il cavolo rosso, la patata, la rapa. Tagliateli a pezzetti
  • In una pentola fate imbiondire in poco olio lo scalogno poi unite la patata, mescolate per far insaporire e, dopo un paio di minuti, unite il cavolo e la rapa
  • Aggiungete un mestolino di brodo e lasciate stufare a fiamma media fino a che le verdure sono morbide
  • Aggiungete altro brodo se necessario
  • Togliete dal fuoco, lasciate stiepidire poi frullate insieme a una presa di sale e 1 foglia di basilico fino ad ottenere una crema liscia e omogenea
  • Versate la vellutata vegan in piccole zuppiere, sistemate nel centro una cucchiaiata di panna di soia, decorate con l'erba cipollina e le foglie di basilico
  • Servite

E per il dolce prepara i Cupcake vegan di San Valentino

Foto © postsmth - Fotolia.com