Piatti unici

Piatti freddi: insalata di pollo con rucola, radicchio e mais

Piatti freddi: insalata di pollo con rucola, radicchio e mais. Prepara rapidamente questo piatto unico in cui i sapori intensi si mescolano ai colori. Quella dell’insalata di pollo è una ricetta semplicissima e molto nutriente.

Hai bisogno di

  • 1 pollo intero
  • 3 mazzetti di rucola
  • 150 g di radicchio
  • 150 g di mais
  • aceto balsamico
  • 1 sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla

Step by step

  1. Lavare accuratamente il sedano e la carota, sbucciare la cipolla e tagliarla a metà.
  2. Mettere sul fuoco una padella e far tostare le due metà della cipolla per 3 - 4 minuti.
  3. Spezzare, con le mani, la carota e il sedano.
  4. Riempire una pentola d'acqua, metterla sul fuoco e immergervi la carota, il sedano e la cipolla tostata.
  5. Pulire il pollo e immergerlo nell'acqua bollente con le verdure.
  6. Abbassare la fiamma e proseguire la cottura per 40 minuti circa.
  7. Togliere il pollo dalla pentola, lasciando il brodo sul fuoco.
  8. Spolpare il pollo e mettere l'osso nella pentola con il brodo, da conservare per altre preparazioni.
  9. Tagliare la carne del pollo a piccoli pezzi e versarla in una ciotola capiente.
  10. Aggiungere il mais.
  11. In un recipiente a parte, versare rucola e radicchio.
  12. Condire entrambe le ciotole con olio, sale e aceto balsamico.
  13. Mescolare per amalgamare gli ingredienti.
  14. Impiattare, preparando sul piatto un letto di rucola e radicchio, disporre sopra il pollo e, per ultimo, il mais.

Autore
Giuseppe Vetrano

Regia
Giuseppe Vetrano

Producer
Giuseppe Vetrano

Operatori
Giuseppe Vetrano

Montaggio
Giuseppe Vetrano

Esperto
Francesco Mineo, cuoco

Si ringrazia
Ristorante Picassò
piazza Niscemi, 23 - Palermo
www.picassoristorante.net


Elau per la sua collaborazione.

  • Il radicchio per l'insalata può essere quello di Chioggia o il trevigiano, oppure il veronese, o, ancora, il variegato di Treviso.
    Quest'ultimo, ha un colore bianco-crema con variegature di viola chiaro, rosso violaceo e rosso vivo. Ha un sapore dolce tendente all'amarognolo, molto delicato, che si sposa con l'amaro deciso della rucola.
    Il radicchio di Chioggia, invece, ha un cespo arrotondato, è di colore rosso intenso e ha nervature centrali bianche.
    Anche quello di Verona ha una forma sferica, ma un rosso meno deciso.
    Il radicchio rosso dalla forma allungata è quello di Treviso, nelle sue varietà precoce o tardivo.
  • Per pulire il pollo, si consiglia di passarlo velocemente sulla fiamma del fornello. Questo procedimento aiuta a rimuovere i rimasugli del piumaggio, perché consente di ammorbidire la pelle, favorendo l'estrazione della parte interna delle piume, e di annerire le punte delle piume, aiutandone l'individuazione.
    Con il trinciacarne, poi, va effettuato un taglio a partire dalll'ano, lungo lo sterno fino alla base del collo.
    Si apre quindi il pollo con le mani per estrarre le interiora. Volendo, si possono rimuovere le cosce e le ali, da cucinare a parte.

Scopri la Serie Piatti unici