Secondi Piatti

Come fare i cannoli al tacchino e ribes

  • Difficoltà

    media

  • Categoria

    Secondi Piatti

  • Porzioni

    6/8

  • Tempo preparazione

    30 min

  • Tempo cottura

    35 min

  • Tempo totale

    65 min

  • Cucina

    Italiana

  • Cottura

    Padella, pentola, forno

Per le feste prepara un piatto speciale, i cannoli al tacchino e ribes. Un secondo chic che si con poca spesa.
 

Per le feste prepara un piatto speciale, i cannoli al tacchino e ribes. Un secondo chic che si con poca spesa.
 

I cannoli al tacchino e ribes sono un secondo piatto adatto alle occasioni speciali: si preparano facilmente e con una spesa contenuta. 

  • Un'idea da sfruttare in occasione di un raduno di familiari e amici, anche perchè si possono preparare in anticipo e scaldare leggermente prima di portarli in tavola

Carne bianca, frutti di stagione e un po' di ingegno trasformano il tacchino in un piatto da chef.

Ingredienti

  • 500 g di carne di tacchino tritata
  • 150 g di carne di maiale tritata (o mortadella)
  • 100 g di castagne lessate
  • 4 fette di pane per tramezzini (o mollica di pane al latte)
  • 1 scalogno
  • 2 rametti di timo
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaio raso di semi di finocchio
  • 4 cucchiai di grana grattugiato
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva

Per i cannoli:

  • 1 conf. doppia di pasta sfoglia stesa
  • 1 tuorlo

Per la salsa di ribes:

  • 250 g di ribes rossi freschi
  • 100 g di zucchero
  • 50 acqua

Attrezzi: Padella, pentola, terrine, placca da forno, carta forno, pennello per alimenti

Procedimento:

  • Sciacquate rapidamente i ribes, sgranateli, tenetene da parte 3 cucchiaiate e sistemate i rimanenti in una ciotola spruzzandoli con un po' di succo di limone
  • In un'altra ciotola spezzettate il pane e bagnatelo con un po' di brodo o del latte o poca acqua
  • Strizzatelo leggermente e unitelo in una terrina con le castagne lessate e schiacciate bene, il grana, 2 cucchiai di ribes, una presa di sale, le erbe spezzettate, i semi di finocchio e lavorate per amalgamare bene tutti gli ingredienti
  • Accendete il forno a 190° e rivestite una placca di carta forno
  • In una padella con un filo d'olio fate imbiondire lo scalogno, unite la carne trita a fiamma vivace e fate dorare per 2-3 minuti, in modo uniforme, mescolando con una paletta di legno
  • Togliete dal fuoco e unite nella terrina con il pane, mescolate e coprite subito con della pellicola d'alluminio
  • Stendete la pasta sfoglia e ricavatene 12 rettangoli di cm 10x12 circa
  • Distribuite un po' di ripieno di carne sul bordo di ogni rettangolo e arrotolate delicatamente la pasta sfoglia intorno al ripieno, formando un cannolo
  • Sistemate i cannoli al tacchino sulla placca, spennellate con il tuorlo battuto e infornate per 15 minuti
  • In una pentolina mettete lo zucchero con l'acqua e quando lo zucchero è completamente sciolto unite i ribes sgranati e la foglia d'alloro, mescolate e fate cuocere per 10 minuti
  • Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Servite i cannoli al tacchino con una cucchiaiata di salsa di ribes, decorando con i ribes tenuti da parte e pezzetti di rosmarino

Scopri un'altra ricetta gustosa per cucinare il tacchino a Natale

Foto: greatbritishchefs.com