Ponyadi 2019: al via a Roma le mini olimpiadi dell'equitazione

Notizia Notizia

Dal 28 al 31 agosto l'Ippodromo di Tor di Quinto ospita l’edizione 2019 delle Ponyadi, le mini olimpiadi dell’equitazione.

Decine di bellissimi pony da osservare da vicino mentre si sfidano nel circuito condotti da giovani cavallerizzi, ma anche da accarezzare e, per chi lo desidera, cavalcare: dal 28 al 31 agosto l'ippodromo militare Generale Giannattasio di Tor di Quinto, a Roma, ospita l’edizione 2019 delle Ponyadi, le mini olimpiadi dell’equitazione.

Ponyadi 2019: le cose da sapere

L’evento, ogni anno molto partecipato, è aperto al pubblico e dedicato a famiglie e bambini dai 4 ai 16 anni, con tornei e gare per ragazzi e un “Pony Village” in cui anche chi non partecipa alle competizioni potrà divertirsi a scoprire qualcosa di più sul mondo dell’equitazione e dei pony.

Nello spazio allestito nell’ippodromo ci sarà un'area dedicata alla serie “Spirit Riding Free”, in onda su Super! dal 26 agosto da lunedì a venerdì alle 16:50, con attività e giochi interattivi, e il 30 agosto ci sarà uno speciale meet&greet con Thomas Bocchimpani e Mal, gli artisti che interpretano Cavalcherò, la versione italiana della sigla della serie.

Ponyadi 2019: un ricco programma

Quest’anno le Ponyadi - che ospiteranno anche lo stand di Super! - compiono 14 anni, e il programma delle giornate è ricco di attività: dalle gare dei giovani cavalieri che tenteranno di conquistare un posto sul gradino più alto del podio, ai percorsi in fuoristrada pensati per i più grandi passando per le passeggiate in groppa e le coccole nei box. Un’occasione per vedere da vicino e conoscere meglio pony e trascorrere una giornata tra salti a ostacoli, dressage e altre affascinanti competizioni.

Genitori e bambini
SEGUICI