Jonathan Bazzi: « Diamo un senso al nostro tempo »

Video Video
Lo scrittore Jonathan Bazzi manda un messaggio positivo a tutti gli italiani per motivarli e incoraggiarli a non abbandonarsi alla negatività.

Restate a casa, l'imperativo che riecheggia in tv, sui social e sulle testate. Non è così semplice, però, per una società moderna e abituata a tanti stimoli. I provvedimenti salva-vita molto spesso hanno un impatto molto forte sul benessere psicologico. Di questo lo scrittore Jonathan Bazzi è consapevole. Proprio per questo ha deciso di inviare un messaggio positivo a tutti gli italiani: 

«É un periodo in cui è facile finire in una zona grigi, amorfa, senza forma, finendo col buttare via delle possibilità ad esempio di recuperare degli interessi, delle passioni che sentiamo a noi molto vicine, importanti e che magari abbiamo messo da parte nel corso del tempo, degli anni ».

Un invito a riscoprire dei ritmi meno frenetici, a utilizzare il tempo in maniera più piena e creativa, a riappropriarsi di momenti propri. In questo modo, anche le paure più nere scompariranno!

CREDITS

Intervista raccolta da Luca Dellisanti.

Hobby e tempo libero
SEGUICI