Courtney Hope (Sally Spectra di Beautiful) vicina agli italiani: «Spero siate tutti al sicuro e in salute »

Video Video
Ti potrebbero interessare
Courtney Hope, Sally Spectra di Beautiful, racconta a Deabyday come sta vivendo la quarantena e mostra tutta la sua vicinanza agli italiani.

Courtney Hope è la grande new entry nella soap opera Beautiful: la nuova Sally Spectra, nipote della più famosa omonima, per anni nemica dei Forrester. Prima di diventare il nuovo volto di Sally, l'attrice ha recitato in numerosissime serie televisive di successo come: Walker, Texas Ranger, Grey’s Anatomy, NCIS: Los Angeles, Criminal Minds e CSI: Miami.

Come tutti noi, anche Courtney è stata costretta alla reclusione forzata durante questo periodo di emergenza sanitaria. A Deabyday ha raccontato come trascorre le sue giornate cercando di mantenere uno stile di vita sano:

«Sono sempre stata molto attenta alla salute e al benessere così mi prendo cura di me stessa praticamente da tutta la vita e sto vedendo più di tutto, proprio adesso, quanto questo sia importante ed io mi sento davvero rinforzata dalle vitamine che prendo e sono sicura che sto facendo cose per me e che mi fanno stare bene ».

Fermarsi un attimo, cercare di godersi al meglio questi giorni di pausa per prendersi cura di sé stessi: così la nuova Sally Spectra fronteggia la quarantena. Al tempo stesso, ha riscoperto quel lato di sé più legato all'arte e alla creatività: danza, dipinge e crea nuovi video.

In questo video, Courtney, mostra anche tutto il suo sostegno all'Italia:

«Io voglio solo dire grazie tante a tutte le amiche italiane che sono lì. Voi ragazze siete assolutamente incredibili, adoro entrare in contatto con voi e sapere di voi. Io spero che ognuno di voi sia al sicuro, in salute e vi prendiate cura di voi e delle persone che amate».

Ma in queste drammatiche giornate, l'attrice sente la forte mancanza della sua famiglia, un po' come tutti noi:

«La prima cosa che amerei fare quando la quarantena è finita è vedere la mia famiglia. Io non sono riuscita a farlo, ho usato FaceTime con i miei genitori, ma loro sono un po' più anziani e non voglio farli ammalare o correre dei rischi »

Conclude il racconto di come la sua vita sia cambiata con positività, sperando di tornare al più presto ad abbracciare tutti quelli che ama:

«Grazie a Dio per Zoom, Internet, grazie ai quali possiamo connetterci in molti modi, ma niente è bello come un abbraccio di persona ».

Hobby e tempo libero
SEGUICI