Fitness tracker: tutto quello che c’è da sapere

Guida Guida

A cosa servono i braccialetti fitness o fitness tracker? Sono tante le funzioni che li hanno resi dei veri must da portare al polso giorno e notte. Scopriamoli!

Contano passi e calorie, monitorano il battito cardiaco e il ritmo del sonno: i fitness tracker sono diventati sempre più oggetti da indossare ogni giorno, come braccialetti!

Complice anche l’estetica sempre più accattivante, infatti, i fitness tracker si adattano a ogni occasione e vanno bene sia a casa sia in ufficio! Gli indossabili per il fitness si differenziano tra loro per alcune caratteristiche e per l’estetica: alcuni sono più sportivi, altri più eleganti; alcuni sono adatti a chi fa sport ad alti livelli, altri invece possono essere usati da tutti, anche da chi fa poco sport e vuole solo monitorare il proprio livello di attività.

Oggi i fitness tracker sono diventati sempre più simili (per estetica e performance) agli orologi fitness.

Cos'è e a cosa serve un fitness tracker

I braccialetti fitness sono dei dispositivi indossabili, perlopiù da polso, che offrono in genere un display luminoso che funziona anche come orologio, e servono a monitorare il proprio stato di salute. Come? I fitness tracker rilevano il battito del cuore, tengono sotto controllo l’andamento del sonno notturno, contano i passi giornalieri, le calorie consumate e così via. Sono degli ottimi compagni di allenamento e, per qualcuno, degli accessori irrinunciabili!

Fitness tracker: come funzionano

I braccialetti fitness funzionano come dei “fitness coach” da indossare e portare sempre con voi oppure da indossare soltanto nelle occasioni in cui vi interessa monitorare la vostra attività, per esempio durante una camminata in montagna nel weekend oppure mentre vi allenate ogni giorno.
Non tutti i fitness tracker sono uguali. Alcune smartband sono dotate di un sensore per il battito cardiaco e uno per il tracciamento del sonno, altri hanno il GPS integrato.  Ci sono inoltre braccialetti con microfono incorporato, come gli smartwatch, per rispondere e fare le chiamate senza usare lo smartphone.

Come scegliere un fitness tracker

Scegliere un fitness tracker dipende molto dall’utilizzo che se ne vuole fare; inoltre, prima di acquistarlo, verificate la compatibilità con il vostro telefono e con il vostro computer per aggiornamenti, download di workout, statistiche. Controllate il display: deve essere per voi comodo da leggere.
Se usate lo smartband anche per nuotare, dovete sceglierlo impermeabile; se usate delle app per correre o per allenarvi e vi connettete con i Social, scegliete un dispositivo che si possa connettere.

Ecco alcuni esempi di bracciale fitness tra cui scegliere.

Fitbit - tanti prodotti per tutte le esigenze

Tutti i fitness tracker di Fitbit tengono traccia delle attività, degli esercizi, del sonno, del ritmo cardiaco, oltre a monitorare progressi e obiettivi da raggiungere. Una famiglia di prodotti utili per differenti esigenze, in base al budget e ai propri obiettivi.

Per esempio, Fitbit Flex è moderno ed elegante, ma anche sportivo, per adattarsi a qualunque occasione. Monitora il sonno, l’attività fisica e ha un display a LED che mostra i progressi e incoraggia ad andare “oltre”. Resiste all’acqua ed è dotato di sveglia e cinturini di ricambio.

Fitbit Charge è compatibile con iOS e Android, mostra l’andamento del sonno, è dotato di sveglia e prevede le notifiche delle chiamate, mostra i progressi e dispone di grafici per controllare lo “storico” della vostra attività. Inoltre, permette di scansionare i codici a barre degli alimenti, segnala la stima del fabbisogno calorico e propone un database di alimenti.

Xiaomi Mi Band - per chi vuole spendere poco e non ha grandi pretese

È da sempre il fitness tracker low cost per eccellenza: la casa di produzione realizza modelli top di gamma e modelli che vi permettono di spendere poco. Compatibile con iOS e Android, Xiaomi Mi Band monitora i vostri parametri e li trasmette al vostro smartphone dove potrete leggerli (Mi Band è senza schermo). Questo fitness tracker funziona come sveglia, misura la frequenza cardiaca, la qualità del sonno, le calorie bruciate e i passi giornalieri.

Garmin Vivosmart - semplice ma completo

Semplice da usare, rileva le calorie bruciate, tiene il conto di passi e distanza e segnala la qualità del sonno. Vivosmart è anallergico, impermeabile fino a 50 metri e disponibile in due taglie. Se collegato alla fascia cardiaca, rileva la frequenza del cuore.

Moov Now - assistente virtuale

Mimimale ma completo quanto basta, Moov vi accompagna nella vostra attività fisica quotidiana con un tracciamento attivo: rileva il movimento e non i passi e lo si può usare come assistente quando ci si allena, perché Moov può essere sincronizzato e tenere conto dell’attività fisica in tempo reale. Per esempio, durante la corsa Moov vi dirà a che velocità andate e se dovete accelerare o andare più piano per correre al meglio delle performance e raggiungere l’obiettivo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI