Consigli in più

Dimagrire camminando, 5 app gratuite da scaricare

In cerca di stimoli per dimagrire? Ecco 5 app che vi faranno venire voglia di uscire a camminare.

In cerca di stimoli per dimagrire? Ecco 5 app che vi faranno venire voglia di uscire a camminare.

Dimagrire camminando è più piacevole quando si può contare su una app apposita. Quelle da scaricare gratuitamente sul proprio smartphone sono tante: ma quali sono le più valide? Le app per dimagrire camminando ci aiutano a monitorare i nostri progressi.

Le più comuni sono di due tipi: quelle che tracciano la camminata effettiva e che segnalano velocità e distanza percorsa, e le app con contapassi le quali, invece, tengono traccia di tutti i passi fatti durante la giornata, indipendentemente dal fatto che si stia effettivamente camminando con lo scopo di dimagrire.

Se una cosa è certa, è che una app per camminare veramente efficace, è quella che sprona l’utente e lo spinge a diversificare l’allenamento, per non farlo annoiare e stancare presto del proprio scopo. Lo aiuta, inoltre, a porsi degli obiettivi di peso e, naturalmente, a raggiungerli. Eccone 5 che vi consigliamo se volete camminare per dimagrire, gratis, oltre Runtastic.

1. MapMyWalk

Foto:  Dean Drobot - 123rf.com

Come suggerisce il nome, MapMyWalk mostra una mappa della zona che si sta percorrendo e contrassegna in rosso il percorso effettuato. Restituisce, inoltre, notizie relative alla distanza, al tempo impiegato e, naturalmente, alle calorie bruciate. Tutti i dati possono essere memorizzati in modo da poter monitorare i progressi. MapMyWalk, perfetta per spronarci a dimagrire camminando 1 ora al giorno, è disponibile per Android e iOS.

2. Walkmeter

Walkmeter è l’app perfetta per chi è solito passeggiare da solo, magari in orari poco affollati come mattina presto o sera tardi. Offre la possibilità di poter condividere, mentre si cammina, la propria posizione con gli amici, i quali possono inviare dei messaggi che vengono letti ad alta voce. Opzione super utile, quest'ultima. E' disponibile per iPhone, iPad, Apple Watch e iCloud.

3. Argus

Argus è facile da usare e conta su un'interfaccia che incoraggia l’utente ad interagire e monitorare diversi elementi. Anche questa è disponibile sia per iOS che per Android. Funziona come un'app contapassi sfruttando il sensore di movimento dello smartphone. Mostra il tempo, la distanza e la mappa del percorso nonché passi, calorie, dislivello, grafici. Misura la frequenza cardiaca e regala la possibilità di sfruttare il suo diario alimentare. Un app per camminata veloce, e non solo, tra le più interessanti.

4. Fitbit App MobileTracker

Se ve lo state chiedendo no, non è necessario possedere un Fitbit per poter utilizzare questa app. Si può scaricare per monitorare i passi giornalieri e gli allenamenti a piedi grazie al GPS. Una volta sul telefono, basta selezionare la voce “No Fitbit Yet" per poterla utilizzare. Tra le opzioni, la possibilità di ricevere suggerimenti vocali e aggiornamenti in determinati orari. E anche quella di rivedere il percorso fatto sulla mappa.

5. World Walking

Ultima, ma non per ordine di importanza, è World Walking. Proprio ora che non si può viaggiare, ci aiuta a fantasticare sui percorsi che potremmo affrontare in giro per il mondo. Differisce dalle altre app proprio per questo particolare: man mano che si raggiungono determinate distanze, fornisce le foto dei luoghi più interessanti che sono stati toccati durante la camminata. I percorsi tra i quali si può scegliere sono più di 300. Per ognuno di questi, l'app fornisce una breve descrizione dell’area e dei punti salienti del percorso stesso. 

Foto di apertura:  Dean Drobot - 123rf.com