Consigli in più

Come fare gli addominali dovunque!

Sfruttate le diverse attività della vostra giornata per allenare gli addominali e ritrovare la pancia piatta!

Sfruttate le diverse attività della vostra giornata per allenare gli addominali e ritrovare la pancia piatta!

Fare gli addominali vi annoia, oppure non avete proprio tempo e voglia di farli? Nessun problema: con un po' di impegno potrete avere addominali tonici e dire addio alla pancetta senza quasi accorgervene.

C'è tutta una serie di esercizi per avere la pancia piatta. Potete allenarvi in palestra, ma anche mentre siete alla scrivania, in fila in posta o mentre vi lavate i denti!

Ovunque voi siate, in coda in macchina, sedute in ufficio, dietro un bancone o mentre lavate i piatti: gli esercizi sono semplici ma efficaci da fare ogni giorno, quando volete!

E' semplice allenare gli addominali anche senza attrezzi: potete farli lavorare semplicemente contraendoli e mantenendoli contratti per qualche secondo.

Fate i vostri esercizi isometrici almeno per 10 minuti al giorno, per avere risultati.
 

  • Quando siete in piedi, magari mentre fate la fila in posta, spingete all'indietro l'osso sacro, verso il basso, e sollevate le anche più che potete, come cercando di unire le anche alla cassa toracica.
  • Questo movimento rinforza gli addominali aiutando a sciogliere i cuscinetti.
  • Tenete l'osso sacro sempre un po' verso il basso, per tenere gli addominali contratti mentre camminate.
  • Vi aiuterà anche a mostrare una linea migliore, con pancia e stomaco piatti.
     
  • Mentre vi lavate i denti, fate un po' di danza del ventre!
  • Questo movimento vi aiuterà a far lavorare i muscoli addominali obliqui.
  • Tenetevi in equilibrio sulla gamba sinistra, mentre la gamba destra è un po' in avanti e a sinistra, bilanciandovi sulla punta del piede destro.
  • Solevate l'anca destra e poi tornate giù e ripetete come in una danza, per un minuto su ciascun lato.
  • Fate questi movimenti mentre vi lavate i denti o mentre cucinate!

LEGGI ANCHE come fare gli addominali dovunque: seconda parte


FOTO PhotoXpress©Olga-Sapegina