Come eliminare il grasso dalla pancia

Guida Guida

Seguite i nostri consigli per sconfiggere l'odiata pancetta e riacquistare la forma!

Il grasso che si accumula sulla pancia è uno dei più difficili da eliminare: ci vuole costanza e non c'è spazio per gli sgarri. Alimentazione, esercizi, postura…quali sono i fattori che influiscono di più sul grasso addominale? E cosa bisogna fare per eliminarlo?

Avere la pancetta è fastidioso, ma è anche un fattore di rischio per la salute perché può causare diabete e malattie cardiovascolari. È il momento di eliminare del tutto il grasso che si accumula su fianchi, punto vita e pancia, per migliorare aspetto e salute!

Punto primo: dimagrire sulla pancia è un fattore aerobico. Quindi: muovetevi!!

Ovvero: correte, fate jogging, nuotate, andate in bicicletta, camminate.. o fate qualunque altro sport che fa alzare il ritmo del cuore; è il segreto per sciogliere il grasso della pancia.

  • Uno studio della Duke University ha rivelato che correre 10 chilometri a settimana è sufficiente a sconfiggere il grasso sulla pancia.

Includete l'interval training nelle vostre sessioni cardio: aggiungete degli intervalli brevi, da 30 a 60 secondi, di sprint. Ad esempio, se correte, correte più veloce per 3 intervalli da 60 secondi + 30 di riposo, e così se siete in bicicletta o nuotate.

Oltre all'allenamento aerobico, ottimo per sciogliere il grasso dalla pancia è lo yoga: il segreto è nei movimenti lenti e controllati e nelle asana che si concentrano sul respiro. Il controllo di ogni posizione richiede un buon lavoro sulla parte del core, quindi su addominali, lombari e fianchi.

  • Il rilassamento indotto dallo yoga, inoltre, riduce il livello dell'ormone dello stress (cortisolo), collegato al grasso addominale.


Se vi allenate con l'allenamento alla forza, non fate solo crunch ma utilizzate gli esercizi che coinvolgono tutto il corpo, come le flessioni, la posizione dell'asse, o esercizi addominali fatti con la palla.

Per quanto riguarda lo stile di vita alimentare, ricordate che i carboidrati sono un grande nemico della pancetta: abbondate invece di proteine. Il corpo, con il passare del tempo, produce più insulina: l'insulina facilita l'accumulo di grasso, specialmente nella parte centrale del corpo e una dieta ad alto contenuto proteico vi proteggerà dalla resistenza insulinica.

Dormire bene è altrettanto importante: otto ore sarebbe l'ideale, dormire 5 ore o meno aumenta i livelli di grasso viscerale. E non dormite troppo: anche nel weekend, non strafate!

Bevete molta acqua e tè, specialmente quello verde, ricco di antiossidanti e stimolante per il metabolismo.

Mangiate più fibre: due mele al giorno, legumi, e un paio di porzioni di cereali integrali sono sufficienti per ridurre il grasso viscerale a lungo termine.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI