Armocromia: la donna autunno

Notizia Notizia

Colori caldi e avvolgenti: ecco le nuance che secondo l’Armocromia valorizzano di più le donne “Autunno”. Curiose di scoprirli?

È una tecnica che consente di capire quali sono i colori che ci valorizzano di più e da qualche anno sta spopolando praticamente dappertutto: l’interesse nei confronti dell’armocromia non fa altro che crescere e sono tantissime le donne che si regalano una consulenza di immagine volta ad effettuare una vera e propria analisi del colore con l’obiettivo di scoprire quali nuance si sposano meglio con il proprio incarnato, i propri capelli e i propri occhi.

Primavera, Estate, Autunno e Inverno: sono queste le quattro diverse palette da prendere in considerazione. Noi oggi ci concentriamo sulla palette “Autunno” e vi spieghiamo le sue principali caratteristiche.

Armocromia autunno: le caratteristiche della donna autunno 

Palette tra le più amate per i suoi colori scuri, caldi e super avvolgenti, l’Autunno in Armocromia in genere valorizza di più le donne more con i capelli castani, ma non è raro trovare donne bionde e con gli occhi chiari che, per via del loro incarnato “caldo” rientrano comunque in questa categoria.

Ma quali sono le principali caratteristiche della donna autunno?

 Pelle 

Qualcuna si presenta con la pelle ambrata o olivastra ma la pelle delle donne autunno può essere anche chiara (e tendente al giallo). In genere il sottotono è caldo e coloro che appartengono a questa palette si abbronzano molto facilmente e riescono a mantenere a lungo l’abbronzatura.

Occhi 

Non fondamentale ai fini dell’individuazione della propria palette di appartenenza, il colore degli occhi. Ciò che conta di più è il sottotono di pelle. Ci sono infatti donne autunno con gli occhi verdi o azzurri, ma anche con gli occhi castani o persino neri.

Capelli 

Anche in questo caso, il colore dei capelli non è determinante. Un errore che si commette di solito è di credere di appartenere a questa categoria solo perché si hanno capelli dalle sfumature calde, in realtà anche chi ha chiome dai toni più freddi può appartenere alla palette delle donne autunno. Dalle bionde alle more, dalle castane chiare alle rosse.

Armocromia autunno: i quattro sottotoni dell’Autunno 

E dopo aver avuto la certezza di appartenere alla palette autunnale, non resta procedere con lo step successivo. Ogni stagione infatti si suddivide in quattro diversi sottotoni.

Nel caso dell’autunno si parla di “Deep”, “Warm”, “Soft” e “Puro”. Vediamo nel dettaglio in cosa si differenziano.

Autunno Deep 

Con i colori Deep Autumn non si può certo sbagliare: la pelle è ambrata e capelli e occhi sono molto scuri.

 Autunno Warm 

Contraddistinguono invece le donne “Autunno Warm” i colori caldi e le sfumature avvolgenti. Un esempio perfetto sono le donne con i capelli rossi.

Autunno Soft 

Più dolce e delicata la palette “Autunno Soft” che tendenzialmente ha i capelli biondi e gli occhi verdi o castani.

 Autunno Puro 

Bellissimi anche i colori della donna “Autunno Puro” la cui pelle è calda e dai riflessi luminosi e i capelli sono castani (o biondo scuro) proprio come gli occhi.

Armocromia autunno: i colori perfetti per la donna autunno 

Quali colori valorizzano maggiormente le donne autunno? Di sicuro quelli della terra che spaziano dal marrone al verde bosco, dal bordeaux al vinaccia, dall’arancione al giallo.

A questi colori vanno aggiunte poi nuance come il viola melanzana, che sta molto bene alle donne “Autunno Deep”; il senape, il verde oliva e il viola, che valorizzano di più le donne “Autunno Warm”; il color cammello, il beige e l’azzurro polvere che donano molto alle donne “Autunno Soft”; e il marsala, il rosso mattone e il grigio caldo che si sposano perfettamente con le donne “Autunno Puro”.

Bellezza e stile
SEGUICI