Clelia D'Onofrio: i libri che ho sul comodino

Video Video
Ti potrebbero interessare
Clelia D'Onofrio, giornalista, scrittrice e giudice di Bake Off Italia, ci svela quali sono i libri che preferisce e perché.

Il libro del momento che ho sul comodino, è l'ultimo libro di Paolo Rumiz, giornalista viaggiatore che io ritengo attualmente uno dei più bravi, ma non solo in Italia, anche in Europa.

È il resoconto di un viaggio in Russia, ma non la Russia di noi turisti per caso o per voglia. I luoghi che un bravo viaggiatore sa cercare e sa trovare e riconoscere quando ce li ha sotto gli occhi, è un bellissimo libro e li ho letti quasi tutti di questo autore.

Poi ho un libro di un autore israeliano, Yehoshua, Alla fine del millennio, dove c'è il racconto di questo protagonista che parte da Israele per arrivare a Parigi e poi in Germania e intanto entra il nuovo millennio, l'anno 1000. E' un viaggio in barca con degli stranissimi personaggi che l'autore descrive in un modo incredibile.

Nella stiva ci sono perfino due dromedari piccolini... e poi le atmosfere, il cambiamento anche degli usi e dei costumi, e c'è questo protagonista che ha due mogli, la moglie anziana e la moglie giovane e che la comunità deve accettare.

È un libro interessantissimo, bellissimo, io vorrei che qualcuno descrivesse anche così, non la fine del millennio, ma l'inizio del 2000, perché tutti coloro che leggono sappiano che cosa può essere il cambiamento epocale.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI