Drink e Cocktail

Caipirinha, ingredienti e ricetta del cocktail brasiliano

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Bevande e cocktail

  • Porzioni

    1

  • Tempo preparazione

    10 min

  • Tempo totale

    10 min

  • Cucina

    Brasiliana

Tutto sulla caipirinha, il cocktail brasiliano che non passa mai di moda... soprattutto in estate.

Tutto sulla caipirinha, il cocktail brasiliano che non passa mai di moda... soprattutto in estate.

La caipirinha, la conosciamo tutti, è uno dei cocktail più amati. Ingredienti, ricetta e preparazione del drink brasiliano ci regalano una bevanda alcolica fresca, profumata e facile da preparare.

Cocktail nazionale del Brasile, anche se ognuno ha il proprio modo di prepararlo, la ricetta in linea di massima prevede gli stessi ingredienti. Continua a leggere se vuoi imparare come farne una a regola d’arte.

Caipirinha, la storia del cocktail

Curiosa è la storia del cocktail intorno all’origine del quale, per la verità, esistono numerose tesi. Innanzitutto, il nome Caipirinha si traduce letteralmente come "bambina di campagna" e sarebbe emerso dalle campagne dello stato di San Paolo.

Riguardo la nascita del cocktail ci sono molte storie a riguardo. Tra queste, una vuole che, all'inizio del XIX secolo, fosse comune consumare un mix di cachaça, lime, miele e aglio per difendersi e prevenire l'epidemia di influenza spagnola nel paese.

Un'altra versione racconta che i marinai che erano soliti bere succhi di agrumi con alcool per difendersi dallo scorbuto, sostituirono la cachaça al posto del rum una volta arrivati in Brasile.

Gli ingredienti della caipirinha

La ricetta base della caipirinha richiede solo tre ingredienti: cachaça, lime e zucchero. Diffusamente conosciuto come rum brasiliano, la cachaca è un distillato derivante dal succo di canna da zucchero fermentato. Può essere consumato da solo, con ghiaccio o come sostituto del rum in molti cocktail. Non è dolce come il rum ed ha un retrogusto “erbaceo” che regala alla bevanda una marcia in più.

Il lime è piuttosto reperibile, ti sconsigliamo di sostituirlo con il limone, il cocktail perderebbe parte della sua unicità. In quanto allo zucchero, opta per quello superfino se puoi: è la scelta migliore per i cocktail perché i cristalli più fini si dissolvono più facilmente.

La ricetta della caipirinha

La ricetta della Caipirinha

Passiamo alle dosi ed alla preparazione. Questa è semplicissima e non richiede che un pizzico di pazienza oltre che la qualità delle materie prime utilizzate. Nulla di più.

Ingredienti

  • 1/2 lime
  • 2 cucchiaini di zucchero superfino
  • 60 ml di cachaça
  • Fette di lime

Ricetta della caipirinha

  1. Raccogliete gli ingredienti su un tavolo.
  2. Tagliate mezzo lime a spicchi piccoli e trasferiteli in un mortaio insieme allo zucchero. Pestate bene.
  3. Trasferite in un bicchiere da caipirinha e versate sopra la cachaça. Mescolate ancora.
  4. Riempite il bicchiere con cubetti di ghiaccio o ghiaccio tritato, mescolate e guarnite con una fetta di lime.

>>Leggi anche: Come fare un cocktail Manhattan perfetto

Gradi e calorie del cocktail caipirinha

Le notizie riguardanti la gradazione della caipirinha provengono da un documento ufficiale. Si tratta di un decreto del governo Lula nel quale è riportato che “la caipirinha è una bevanda tipica brasiliana, con gradazione alcolica da 15 a 36 gradi in volume". Le calorie di un cocktail servito in un bicchiere da 15 cl sono 253.

Le varianti del drink

Diverse sono le varianti del drink che è possibile gustare nei tradizionali bar brasiliani specializzati in cachaça. La caipirinha ai mirtilli, ad esempio, si prepara con mirtilli, lime, zucchero e cachaça; la Carneval caipirinha, invece, con mango, lime, zucchero e cachaça. 

La Jabuticaba caipirinha, ancora, con gli omonimi piccoli frutti rotondi simili a bacche che crescono sul tronco dell'uva brasiliana. Ci sono poi l’ananas & menta caipirinha o l’originale Sakerinha caipirinha. Quest'ultima vuole il sake al posto della cachaça. La caipirinha alla fragola, infine, si prepara con la cachaça ed un mix di frutta tra fragole e lime.

Qual è la differenza tra caipirinha e caipiroska?

Molti si chiedono quale sia la differenza tra le due bevande. Ve lo sveliamo subito. Nella caipiroska, la cachaça viene sostituita con la vodka. Il successo della caipiroska è stato tanto importante da comportare una perenne associazione alla caipirinha. Quest'ultima, però, resta la ricetta principale, la prima è considerata una variante.

>>Leggi anche: Hugo: la ricetta originale del cocktail dell'Alto Adige

Foto apertura: beats1/123RF