Come si fa la salsa cocktail

Guida Guida

La salsa cocktail non si beve, ma è una delle salse piu' amate e diffuse, per accompagnare pesci, crostacei e grigliate. Se volete chiamatela pure salsa rosa, ma non dimenticate il cognac per prepararla.

La salsa cocktail non si beve, ma è una delle salse piu' amate e diffuse, per accompagnare pesci, crostacei e grigliate. Se volete chiamatela pure salsa rosa, ma non dimenticate il cognac per prepararla.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: internazionale
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 10 min
  • Tempo totaleTempo totale: 10 min

La salsa cocktail (chiamata anche salsa rosa) deve il suo particolare nome al fatto che possiede un leggero accento e retrogusto alcolico. E' infatti aromatizzata al cognac.

Molto caratteristico, inoltre, è il suo colore, che le ha regalato anche l'appellativo di salsa rosa: è infatti preparata con qualche goccia di concentrato di pomodoro o ketchup.

Quando prepari in casa la salsa rosa devi fare in modo che abbia un perfetto equilibrio di sapori e aromi, oltre a una consistenza morbida e cremosa.

Ma come si fa la salsa rosa? Realizzarla in casa non è poi così difficile: andiamo subito a scoprire ingredienti e ricetta.

 

Gli ingredienti della salsa rosa

  • 1 tazza di maionese
  • 1/3 di Salsa ketchup oppure concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiai di Cognac
  • 1 cucchiaio di Salsa Worcester
  • 1 cucchiaio di salsa di Senape

Dosi: per 1 tazza di salsa

Attrezzi: Mixer, Terrina

Come fare la salsa cocktail: la ricetta

In una terrina frullare nell'ordine, ogni volta per alcuni secondi:

  • la maionese con il concentrato di pomodoro o il ketchup
  • unire poi il cognac
  • unire la salsa worchester
  • Unire la senape

Trasferite la salsa cocktail in un barattolo chiuso e conservatela in frigo. Consumatela in pochi giorni, soprattutto se la maionese è preparata in casa con uova fresche.

Salsa rosa con gamberi

Foto belchonock © 123RF.com

Come usare la salsa rosa

La salsa rosa si utilizza per accompagnare pesci, crostacei, grigliate, ma anche per arricchire antipasti e verdure ed è, come noi tutti sappiamo, è l'ingrediente principale della ricetta del cocktail di gamberi.

Provate a utilizzarla anche per farcire un panino e il gusto sarà straordinairamente spettacolare!


Varianti: salsa rosa piccante

Oer gli amanti dei sapori forti abbiamo pensato a una variante delle classica salsa rosa, dando vita a una salsa rosa piccante.

Per preparare una salsa rosa piccante sarà sufficiente seguire il procedimento già illustrato e aggiungere qualche goccia di tabasco alla preparazione. Se non siete amanti del tabasco, potete sostituire questo ingrediente con la senape piccante.

Foto di apertura movingmoment © 123RF.com

Una variante piccante

Negli Stati Uniti la salsa rosa viene preparata con l'aggiunta di Chili e mostarda, per dare un gusto piccante e molto saporito. Da provare. 

Cucina e ricette
SEGUICI