Quante calorie ha il sushi?

Domande Domande & Risposte

Cena all you can eat in vista e dieta in corso? Sapere quante calorie ha il sushi può aiutarvi a gestire la situazione. Una cosa è certa: se abbiamo in mente di scegliere tale formula, è sicuro che non ci limiteremo di certo a 100 grammi. Potremmo riuscire a mangiare 20 pezzi di sushi così come 30, se cediamo all’ingordigia.

Piatto sano per i bambini così come per gli adulti, il sushi è una pietanza della cucina giapponese caratterizzata da valori nutrizionali invidiabili. 

I valori nutrizionali del sushi

Può essere definito, infatti, un piatto sano e completo. Fornisce carboidrati grazie al riso, proteine per via del pesce (il quale apporta anche grassi buoni, i cosiddetti omega 3) e fibre, quelle delle verdure. Se vi state ancora ancora chiedendo se dare il sushi ai bambini non abbiate dubbi, a meno che non siano ancora pronti ad apprezzarlo, ovviamente.

Prima di passare al contenuto calorico, bisogna mettere in chiaro una cosa: i tipi di sushi sono tanti così come gli ingredienti che li caratterizzano. Se è vero che la maggior venga preparato con alga nori, riso e pesce crudo, altri sono fritti o comunque ricchi di salse non certo ipocaloriche. Prendiamo la tempura, ad esempio: per quanto sia leggera al palato è pur sempre una frittura.

Qual è il sushi meno calorico?

Le calorie del sashimi lo rendono sicuramente il sushi meno calorico. Queste si aggirano in genere, ovvero per la maggior parte dei pesci, tra le 30 e le 40 per fetta da 30 grammi. Ciò in quanto si tratta di pesce crudo che al massimo viene immerso nella salsa di soia (attenzione, non è innocua come sembra, è ricca di sodio).

Vengono poi i nigiri, purché ricoperti da salmone, tonno, gamberi - e chi più ne ha più ne metta - crudi: le calorie – 35-40 per pezzo - sono pressoché le stesse, o di poco minori, se si ricorre alla versione vegetariana con cetriolo, carote o avocado. Se siete a dieta limitatevi ad 8 pezzi completando con un'insalata di wakame.

Le calorie dei sushi uramaki

Nel caso delle calorie degli uramaki il discorso cambia: i tipi sono veramente tanti. Possiamo partire dal presupposto che i più semplici, a base di riso, alga e pesce fresco, si aggirino sulle 35 per pezzo. Se fritti o con tempura all’interno, invece, salgono inevitabilmente.

Le calorie dell’all you can eat

Come è facile dedurre, non è possibile quantificare esattamente le calorie apportare da un pranzo o una cena all you can eat in quanto ci si dovrebbe mettere a segnare su un foglio tutto l'ordinato e fare, man mano, i dovuti calcoli. Nulla lo impedisce, è vero, ma se avete deciso di concedervi una tala coccola culinaria il consiglio è quello di godervela. Al massimo, mangiate meno a pranzo.

Mancano ancora all’appello i temaki, ovvero i coni di alga nori, che contengono dalle 120 alle 140 calorie circa; i gunkan - ovvero le palline di riso avvolte dall’alga nori e sovrastate da pesce – che ne hanno poco più di 50 a pezzo e la tempura, che contiene circa 100 calorie per 100 grammi se di verdure e 210 se di gamberi.

Foto apertura:  Claudio Ventrella-123RF

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Cucina e ricette
SEGUICI