Luciano Spinelli: storia del piccolo re di Tik Tok (6.9 milioni di follower)

Classifica Classifica

Chi è Luciano Spinelli, il muser italiano più seguito e youtuber dei record.

Ha appena compiuto 18 anni, ma Luciano Spinelli può dire di avere già raggiunto obiettivi che alcuni non toccano neppure al termine di una lunga e piena vita: nato a Monza il 14 luglio 2000, conta su 6,9 milioni di fan su Tik Tok (ex Musical.ly) e 1,5 milioni su Instagram, numeri che gli sono valsi il titolo di “Piccolo re” dei social network più popolari tra i giovanissimi.

Foto: Instagram

Quella del 2019, per Luciano, è davvero un’estate speciale: oltre a diventare maggiorenne, ha in uscita il suo secondo libro, “Per sempre”, che debutterà il 10 settembre: nella prefazione il giovanissimo youtuber riprende i temi che tratta nei suoi video, spiegando che “ho sempre lottato per poter essere me stesso, per tracciare una strada che fosse solo mia. Anche quando non sapevo ancora chi ero, sono sempre stato certo di una cosa: non volevo indossare una maschera, volevo avere il coraggio di andare per il mondo a testa alta”.

Diventa in breve tempo il muser italiano più seguito insieme con altri idoli dei teenager come Marco Cellucci, Elisa Maino e Iris Ferrari, ha iniziato la sua avventura su internet nel 2015, ed è proprio con l’app dedicata al “lip sync” che ha svoltato, come racconta la sua biografia: le sue coreografie conquistano centinaia, migliaia di fan ogni minuto, facendo crescere il suo seguito in maniera esponenziale, anche oltre il confine nazionale. Luciano, infatti, è molto seguito anche all’estero, tanto da avere deciso di postare anche video in inglese.

Amante del disegno e della scrittura, nei suoi video e sui social racconta spesso la sua quotidianità condividendo alti e bassi. Come per esempio il periodo in cui è stato vittima di bullismo, e tanto ha sofferto prima di capire che “non si deve dare peso a quello che pensano gli altri, ciò che conta è avere intorno persone che ti vogliono bene, a partire dalla famiglia”.

Foto: Instagram

“La vita è breve. rompi le regole, perdona velocemente, bacia lentamente, ama profondamente, ridi incontrollabilmente e non rimpiangere mai ciò che ti ha fatto sorridere”, scrive su Instagram rivelandosi più profondo di quanto si potrebbe credere un ragazzo di appena 18 anni. Che ha deciso di festeggiare il nuovo importante traguardo regalandosi un’estate oltreoceano, negli Stati Uniti, in attesa dell’uscita del libro.

 

Foto: Instagram

“Il disegno della nostra vita è fatto da piccoli pezzi di un puzzle che pian piano, uno alla volta, si incastrano perfettamente - scrive ancora - questo libro è la mia anima più vera, intima, che finora ho tenuto lontana da tutto e da tutti. Nel mio posto felice, con il rumore del mare che mi riempiva il cuore, ho deciso di condividere con voi anche questa parte di me, per sempre”.

Foto di apertura: LaPresse

Genitori e bambini
SEGUICI