L'ortopedico risponde: cos'è la sciatica e come si cura?

Video Video
Ti potrebbero interessare
Abbiamo chiesto all'ortopedico delucidazioni sulla sciatica. Cos'è la sciatica? E come è possibile curare il disturbo?

Sciatica, lomboscialtalgia, sciatalgia: tre parole che incutono timore perché evocano il dolore derivante da un preciso stato infiammatorio. Scopriamo di più.

Cos'è la sciatica

La sciatica altro non è che l'infiammazione del nervo sciatico: essendo uno dei nervi più grandi e lunghi del nostro organismo, la sciatica può dar luogo a un dolore diffuso e piuttosto spiacevole.


Come riconoscere l'infiammazione al nervo sciatico? I sintomi

L'infiammazione del nervo sciatico provoca una sintomatologia dolorosa molto precisa: la sciatica, infatti, causa dolore diffuso, formicolio, bruciore, perdita di forza a di sensibilità nelle zone del corpo di competenza del suddetto nervo, ovvero tutta la parte posteriore della coscia e della gamba, fino all'alluce del piede.

Il dolore provocato dalla sciatica, anche se diffuso, è descritto come molto forte e acuto, talvolta lancinante: sovente interessa solo un lato del corpo.


Da cosa è provocata la sciatica

Le cause della sciatica possono essere varie.
Solitamente essa è provocata da un'ernia discale localizzata a livello lombo-sacrale, ma molto più spesso è causata da una semplice contrattura muscolare. Talvolta, inoltre, il nervo sciatico può essere compresso dal muscolo del piriforme, localizzato nelle natiche. La sindrome del piriforme, causa un dolore molto simile a quello della sciatica anche se localizzato maggiormente nel gluteo.


Come si diagnostica la sciatica?

Spesso è sufficiente l'esame obiettivo e la storia medica del paziente per verificare la presenza o meno dell'infiammazione del nervo sciatico. L'esame pù adatto per diagnosticare la sciatica, tuttavia, è senza dubbio la risonanza magnetica.


Come si cura la sciatica? La terapia

Il trattamento è generalmente e inizialmente farmacologico con utilizzo di cortisonici e neurotrofici. Tuttavia, se i sintomi sono persistenti e molto gravi e la sciatica è causata da un'ernia si potrebbe dover ricorrere a un intervento chirurgico.


Perché la sciatica fa più male di notte?

Uno dei lati più fastidiosi dell'infiammazione del nervo sciatico è l'intensificarsi del dolore durante la notte, quando cerchiamo di riposare. Il dolore notturno è molto diffuso, questo perché di notte i i dischi tendono a gonfiarsi e a comprimere maggiormente il nervo sciatico.


Come prevenire la sciatica

Per prevenire la sciatica è opportuno evitare tutti quei comportamenti che potrebbero portare a un'infiammazione del nervo sciatico. Ecco qualche consiglio in merito:

Evitare la sedentarietà e mantenere una postura corretta quando seduti
Rinforzare i muscoli lombari e allungare i muscoli della schiena e delle cosce

Le attività fisiche più adatte ad evitare la comparsa della sciatalgia sono il pilates e il nuoto.

CREDITS

Autore: Valentina Mele
Regia: Maurizio Poletti
Fotografia: Claudio Lucca
Operatori: Maurizio Poletti e Claudio Lucca
Montaggio: Valentina Mele
Produzione: Michele Rossi
Esperto: Dr. Luigi Maria Mazzoleni

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI