Workout last minute per le vacanze

Guida Guida

Con soli 10 minuti al giorno potete fare un allenamento brucia-calorie veloce ma efficace, grazie all’interval training!

Vi proponiamo oggi un allenamento veloce ma efficace che potete fare ogni giorno, anche in vacanza, magari prima di prepararvi per una festa, un aperitivo o una cena fuori!

Non ci sono scuse per non allenarvi in vacanza con il mini-workout da 10 minuti!

Durante le vacanze, è facile lasciarsi tentare dalla pigrizia e dal buon cibo, esagerando con le porzioni e azzerando l’attività fisica. Ma altrettanto semplice è trovare occasioni buone per muoversi e per mangiare bene.

>>>LEGGI ANCHE: Come tornare in forma con l'allenamento mattutino, anche in vacanza! 

MUOVERSI IN VACANZA!
Ecco qualche esempio:
- mangiate meglio, non soltanto "meno". Centrifugati di frutta per nutrirvi rinfrescandovi, insalatone e paste fredde, frutta e verdure fresche: d’estate è semplice nutrirsi con gusto e leggerezza perché si ha voglia di freschezza!

- andate in spiaggia a piedi, anche se si tratta di camminare 10-15 minuti: mettete la crema solare prima di uscire e indossate il cappello per proteggere la testa.
- in spiaggia, dopo esservi rilassate sotto l’ombrellone, camminate su e giù per la riva oppure immerse in acqua fino alle cosce.

- se avete dei bambini, giocate con loro a palla, a racchettoni, o a rincorrervi in acqua. Trovate occasioni che uniscono divertimento e movimento, non sarà difficile!

E poi, quando tornate a casa, prima di prepararvi per uscire, dedicate 10 minuti all’allenamento quotidiano. In alternativa può essere un buon modo di iniziare la giornata!
Certo, se avete più tempo potete allenarvi per 20 minuti, ripetendo due volte il workout e massimizzando i risultati!

WORKOUT INTERVAL TRAINING 10 MINUTI

1 minuto di camminata sul posto: cercate di sollevare le ginocchia verso il petto, per riscaldare bene i muscoli delle gambe.
2 minuti di corsa sul posto: aumentate via via il ritmo.
1 minuto di jumping jacks oppure di salto con la corda.
1 minuto di stretching: mettetevi a gambe divaricate e scendete verso il basso con la schiena fino a dove riuscite.
2 minuti di corsa sul posto.
1 minuto di squat. Puntate a fare più ripetizioni possibile.
2 minuti di su e giù per le scale a ritmo elevato.

Una variante se ripetete il workout per 2 volte:
1 minuto di corsa a pinocchietto alternata a skip rapido.
2 minuti di corsa sul posto a ritmo elevato.
1 minuto di saltelli laterali con affondo finale alternato.
1 minuto di stretching alternando posizione del cane a testa in giù.
2 minuti di corsa sul posto alternando pinocchietto, calci all’indietro, ginocchia alte.
1 minuto di affondi laterali, frontali e posteriori oppure 1 minuto di squat lenti (scendere in 5 tempi e risalire in 5 tempi)
2 minuti su e giù per le scale.

foto © Maridav - Fotolia.com

>>>LEGGI ANCHE:
Come tornare in forma per l'estate: workout 12 settimane
Insalata di pomodori e tonno: il piatto classico dell'estate
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI