Dolci

Charlotte di pandoro con crema al mascarpone, la ricetta golosa

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Dolci

  • Porzioni

    6-8

  • Tempo preparazione

    2 ore (riposo) + 30 min

    PT30M

  • Tempo totale

    30 min

    PT30M

  • Cucina

    francese

  • Cottura

    senza cottura

Come portare in tavola una charlotte di pandoro estremamente golosa: ingredienti e procedimento per il dessert delle feste.

Come portare in tavola una charlotte di pandoro estremamente golosa: ingredienti e procedimento per il dessert delle feste.

La ricetta della charlotte di pandoro con crema al mascarpone ci regala uno di quei dolci di Natale (o post Natale) che si possono realizzare durante o al termine delle feste con gli avanzi. Si tratta di un dolce fresco e delizioso a base di due degli ingredienti tipici del periodo: il pandoro, presenza fissa delle tavole festive, e la crema di mascarpone, che a questo si accompagna per tradizione ma che risulta altrettanto adatta per dare vita a deliziosi dessert al cucchiaio.

Una charlotte di pandoro fatta in casa come questa mette tutti d’accordo. Non è difficile da realizzare ma deve essere preparata con un certo anticipo per permettere al dolce di raggiungere una consistenza ottimale.

La ricetta della charlotte di pandoro con crema al mascarpone

Alternativa alla charlotte di pandoro con crema chantilly, questa con la crema al mascarpone è una coccola per il palato. Serve per fare fuori gli eventuali avanzi di pandoro al termine delle feste e si presta a diventare il dolce di un qualsiasi menù ricco.

Ingredienti

  • 1 pandoro
  • 200 ml panna vegetale per dolci
  • 200 g mascarpone
  • 50 g zucchero a velo
  • 1 tazzina di caffè
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 75 g di gocce di cioccolato
  • Frutti di bosco e panna montata per decorare

Procedimento:

  1. Tagliate il pandoro a fette e utilizzatele per rivestire il fondo e i bordi di uno stampo per charlotte o di una teglia a cerniera di 22 cm.
  2. In una ciotola capiente mescolate il mascarpone e lo zucchero a velo e lavorateli con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema liscia.
  3. Montate a neve la panna e unitela delicatamente, e senza farla smontare (quindi con movimenti dal basso verso l'alto) alla crema di mascarpone. Aggiungete anche le gocce di cioccolato.
  4. Mescolate caffè e latte e utilizzate per bagnare il pandoro. Versate sulla base metà dose di crema, create uno strato di pandoro e poi ancora crema, livellando bene.
  5. Conservate in frigo per due ore. Trascorso il tempo, capovolgete la charlotte su un piatto, decoratela con panna e frutti di bosco e servitela fredda.

Consigli sulla preparazione

Se il mascarpone non fosse di vostro gradimento, potete sostituirlo con del Philadelphia. Potete eliminare il caffè dalla bagna ed aggiungere al latte del liquore a scelta. Potete aggiungere alla crema di mascarpone delle nocciole tritate grossolanamente o dei marron glace spezzettati.

Tutti i dolci con pandoro e mascarpone

Se l’abbinamento vi piace, sappiate che potete utilizzare i due ingredienti in altri invitanti dessert perfetti per le occasioni più speciali. Ad esempio per farne uno zuccotto di pandoro, o per dare vita ad un tiramisù con pandoro senza uova (o a delle coppette di tiramisù, per restare in tema).

Ancora, potreste preparare un classico pandoro farcito con mascarpone (e Nutella, magari), che non necessita di fatica o impegno ma che rimane un must delle feste. Infine, potreste puntare su una sbriciolata di pandoro.