Ricette base

Pane naan: la ricetta per farlo a casa

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Preparazioni di base

  • Porzioni

    4

  • Tempo preparazione

    90 min

  • Tempo cottura

    30 min

  • Tempo totale

    120 min

  • Cucina

    Indiana

  • Cottura

    Piastra

Il pane naan mette d'accordo un po' tutti: ecco come farlo in casa e con quali cibi abbinarlo per gustarlo al meglio.

Il pane naan mette d'accordo un po' tutti: ecco come farlo in casa e con quali cibi abbinarlo per gustarlo al meglio.

Se non lo avete mai mangiato (male!) bisogna che rimediate: la ricetta del pane naan, del resto, è talmente semplice che farlo in casa non vi ruberà che poco tempo. A vederlo così piatto, assomiglia più ad una piadina (o al conterraneo pane chapati), ma il sapore che reca in sé è estremamente delizioso. Si tratta del tipico pane indiano la cui ricetta originale vi illustriamo di seguito. Prendete nota.

Naan, il pane tipico indiano

La ricetta del pane naan indiano

Potremmo descriverlo come una sorta di focaccia, ma non gli renderemmo giustizia: il pane naan è morbido, gonfio, pieno di bolle e super versatile. A differenza della pita, simile solo nell’aspetto, si realizza con l’aggiunta di yogurt all’impasto, ingrediente che contribuisce a regalargli una consistenza soffice e quasi umida.

A caratterizzarlo è anche il metodo di cottura, a differenza del comune pane, viene cotto all'interno di un forno tandoor di argilla molto caldo (anche se in casa, per ovvi motivi, si opta per una piastra in ghisa), quindi a calore moderato. Questo è il responsabile delle piccole bolle che lo tempestano.

La ricetta del naan

Di tale alimento esistono diverse ricette: alcune prevedono le uova altre, come in questo caso, lo yogurt. Questo, insieme all’olio di oliva, rende l'impasto ricco e saporito. La ricetta del pane naan con lievito istantaneo che segue si può anche realizzare con il lievito di birra fresco. Oppure, in mancanza di tempo, si può decidere di fare il pane palloncino senza lievito, rinunciando al tempo altrimenti necessario alla lievitazione.

Ingredienti

  • 230 g di farina 00
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito di birra istantaneo
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di yogurt bianco
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 175 ml di acqua tiepida
  • burro per spennellare qb

Come fare il pane naan

  1. In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero, il lievito e il sale. Mettete da parte.
  2. In una ciotola a parte, invece, mescolate gli ingredienti liquidi, ovvero lo yogurt, l'olio d'oliva e l’acqua tiepida.
  3. Unite questo composto a quello precedente e mescolate con una forchetta per qualche istante, quindi trasferite l’impasto grossolano su un piano di lavoro spolverato con poca farina e impastate delicatamente fino a ottenere un composto morbido e leggermente appiccicoso.

    Impasto pane naan

  4. Ungete una ciotola con dell’olio e trasferitevi l'impasto. Fate lievitare in un luogo caldo almeno un’ora, o fino al raddoppio del composto.
  5. Spolverate un piano di lavoro con un po' di farina e versatevi sopra l'impasto. Create un lungo rotolo e ricavate 6 porzioni uguali, spolverando con altra farina in modo che l'impasto non si attacchi. Create delle palline e fatele rotolare ulteriormente nella farina.
  6. Fate riscaldare una padella antiaderente di ghisa, stendete le palline con un mattarello fino ad ottenere dei dischi ed eliminate la farina in eccesso.

    Stendere impasto pane naan

  7. Adagiate le palline sulla piastra e fatele cuocere finché sulla parte superiore non saranno comparse delle bolle d'aria. Capovolgete e fate cuocere per altri 1-2 minuti.

    Cottura pane naan

  8. Prelevate il naan dalla padella e spennellatelo con del burro fuso. Gustate i vostri panini allo yogurt ben caldi.

Come abbinarlo

Come abbinare il pane naan

Con cosa si mangia il pane naan? Vi si aprirà un mondo. Tra i piatti indiani con i quali si sposa alla perfezione ci sono i curry con salsa come il pollo tikka masala o il tandoori. E' delizioso con il pollo al burro, la korma di agnello, con le zuppe di lenticchie e con la raita (la fresca salsa indiana a base di yogurt e spezie).

Infine, lo si può utilizzare da solo semplicemente come pane di accompagnamento ai pasti (è insuperabile per fare le scarpette); come base per pizze e focacce farcendolo con i propri condimenti preferiti; per creare dei panini farciti o per realizzare dei simil wrap o burritos. Fan del pane naan, vi chiedete come farcirlo? Avete mai pensato di riempirlo di falafel di fave e salsa allo yogurt?

La varianti (golose) del naan indiano

Come è facilmente prevedibile, di una preparazione così versatile non possono che esistere numerose varianti. In alcuni casi si tratta di diverse aromatizzazioni, altre di diversi impasti (ad esempio nel caso del pane naan integrale o del pane naan senza lievito), ma siamo sicuri che nessuna di quelle che seguono possa essere tralasciata.

Garlic naan

Ovvero naan all’aglio. Incredibile il sapore che il burro fuso misto all’aglio regalano a questo soffice pane una volta spennellati sopra. Il bello di questa variante è che si può improvvisare anche dopo averlo cotto.

Cheese naan

Il cheese naan ovvero naan al formaggio, varia per il fatto di essere ripieno, appunto, con del formaggio cremoso. Evergreen di ogni ristorante indiano che si rispetti, per portarlo in tavola farcitelo con del paneer o, in sua mancanza, con del Primo sale.

Onion naan

Per ottenere il naan alle cipolle niente di più semplice: basta aggiungerle, tritate, all’impasto iniziale, quindi procedere secondo gli step della ricetta che trovate sopra. E' delizioso anche da solo, appena cotto.

Foto apertura: indianfoodimages/123RF