Quali zone è preferibile non tatuare?

Video Video

Tatuatore
Claudio Pittan
Non tutte le zone del corpo sono uguali: scopriamo con Claudio Pittan quali è preferibile non tatuare e perché.

E' necessario prestare molta attenzione quando si decide di tatuare alcune zone del corpo: ad esempio la pianta del piede o il palmo della mano o anche le dita.
In queste zone infatti la pelle non assorbe in modo uniforme il colore e il tatuaggio rischia di risultare diverso da come ce lo aspettiamo. Sicuramente a maggior ragione in casi simili bisogna rivolgersi a un professionista che ci possa mostrare dei lavori già eseguiti per scegliere con cura.
Un discorso a parte meritano le zone molto visibili come viso, mani o collo che attireranno gli sguardi delle persone per tutto il resto della nostra vita. Quella che all'inizio potrebbe sembrare una buona idea per essere assoluti protagonisti alla lunga può dare fastidio e rivelarsi una scelta avventata. Avere costantemente degli sguardi addosso potrebbe diventare un giorno un peso e non un motivo di vanto. 

CREDITS

Credits

Autore
Claudio Lucca

Regia
Claudio Lucca

DOP
Claudio Lucca

Operatore
Maurizio Poletti

Montaggio
Claudio Lucca

Esperto
Claudio Pittan, tatuatore

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI