Piatti unici

Pranzo del 1 maggio, le ricette per festeggiare con gusto

Tante idee per il menù del Primo maggio: cosa portare in tavola per un pranzo ricco ma poco impegnativo.

Tante idee per il menù del Primo maggio: cosa portare in tavola per un pranzo ricco ma poco impegnativo.

Il Primo maggio si avvicina e, con esso, la possibilità di gustare un buon pranzetto per festeggiarlo, in famiglia o, magari, con pochi amici. Se quest’anno – volenti o nolenti – lo trascorrerete a casa (tranquilli, probabilmente non sarete i soli), potete sempre pensare di allietarlo con un gustoso menù per il 1 maggio fatto di ricette facili ma gustose, che non richiedano troppo tempo ai fornelli ma che, non per questo, non risultino appetitose.

Menù del primo maggio, le ricette per un pranzo sfizioso

L’obiettivo è quello di gustare qualcosa di allettante e diverso dal solito non passando tutta la mattina in cucina. Pura utopia? Nulla affatto, specie contando su piatti semplici da realizzare che si possono anche fare in anticipo. Prendete spunto dalle idee golose per tutta la famiglia che avete a disposizione sotto e, naturalmente, apportate tutte le modifiche del caso in base alle vostre esigenze.

Gli antipasti

antipasti pranzo 1 maggio

Iniziare il Pranzo del 1 maggio con una torta salata anche se lo si passa in casa, è d'obbligo. La scelta è vasta, potete optare per quella ai carciofi e ricotta o per un plum cake di spinaci e pinoli. I finger food, se originali, sono sempre una buona scelta. Le tartine con gli spinaci, ad esempio, si realizzano in poco tempo. Infine, che ne dite di un ricco pasticcio di verdure alle erbe?

I primi piatti

primi piatti pranzo 1 maggio

Come primo vi proponiamo una soluzione informale, una appagante frittata di pasta da realizzare non solo con il formato preferito, ma eventualmente anche con degli avanzi. E’ la ricetta svuota frigo per eccellenza: se avete rimasugli di verdure cotte o di formaggi potete sfruttarli al suo interno. Se preferite non friggere, una ricetta più sana ma non meno intrigante è quella dello sformato di riso vegetariano con asparagi, piselli, carciofi e carote, irresistibilmente cremoso.

I secondi

polpette, secondi pranzo 1 maggio
Foto:  Jacek Nowak/123RF

Per il secondo, invece, potete scegliere le polpette. Con queste non si sbaglia mai, piacciono anche ai bambini e solitamente vanno a ruba. E poi, hanno il vantaggio di abbinarsi praticamente a qualsiasi contorno, dall’insalata mista al purè di patate. Ma se a tavola avete degli invitati vegetariani, potete sempre virare su una frittata di patate formaggio, o per uno sformato di carciofi.

I dolci

Crostata, dolci pranzo 1 maggio

Foto: Vitalii Shastun/123RF

Il pranzo del Primo maggio non può concludersi senza un dessert adeguato ai festeggiamenti. Sicuramente la New York cheesecake è una di quelle che meglio si prestano, anche se richiede un minimo di organizzazione (sempre meglio farla il giorno prima, insomma). In alternativa, andrà bene anche una crostata, magari ripiena di mascarpone e fragole, o un bel tiramisù di ciliegie, per chiudere il menù con un pieno di freschezza.