Come integrare latte e latticini nella dieta? La parola al Dr. Ongaro

Video Video

Nutrizionista e pioniere della medicina antiaging
Filippo Ongaro
Il latte e i suoi derivati sono indispensabili in un contesto di dieta sana ed equilibrata? La parola al Dr. Ongaro!

Latte e derivati: come possiamo integrarli nella nostra dieta in modo efficace? La parola al Dr. Ongaro!

Prima di parlare dell'integrazione del latte nella dieta è opportuno fare una premessa sull'argomento: per molti anni i nutrizionisti hanno affermato che il latte fosse un alimento fondamentale in un contesto di dieta sana ed equilibrata. Senza sfociare in posizioni opposte ed estremistiche, è bene affermare che la sopracitata posizione è da rivedere.

Non è raro incontrare, oggi, persone intolleranti al lattosio: in effetti, più ci allontaniamo dalla fase dell'allattamento e maggiore è la possibilità che diminuiscano (o spariscano) gli enzimi che servono a metabolizzare il lattosio. Questo, con tutta probabilità, sta a significare che l'assunzione di latte non è prevista per l'adulto: in natura, per esempio, non esistono animali che assumono latte dopo lo svezzamento, così come non esistono animali che assumono il latte di un'altra specie, come siamo soliti fare noi.

Non si può tuttavia negare che il latte sia una sostanza biologicamente molto attiva: contiene molti ormoni e molti fattori di crescita, nonché molti nutrienti importanti come proteine, grassi, calcio eccetera.
In ogni caso, per tutti i motivi esposti più sopra, non si tratta di un alimento indispensabile poiché tutti i nutrienti in esso contenuti possono essere assunti con molti altri cibi (legumi, noci, latte vegetale).

CREDITS

Prodotto da Marketing Arena

Scopri di più sul Dottor Filippo ongato su http://www.filippo-ongaro.it/

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI