Si può rinunciare al consumo di carne e pesce? La parola al Dr. Ongaro

Video Video

Nutrizionista e pioniere della medicina antiaging
Filippo Ongaro
E' possbile rinunciare al consumo di carne e pesce in un regime alimentare equilibrato? Sentiamo cos'ha da dire a riguardo il Dr. Filippo Ongaro!

Come bisogna regolarsi con il consumo di carne e di pesce? E' possibile rinunciare a tali alimenti in un regime alimentare sano ed equilibrato? La parola al Dottor Filippo Ongaro!

Sono sempre di più le persone che si avvicinano a un'alimentazione di tipo vegetariano e vegano: è quindi senz'altro possibile rinunciare al consumo di carne e di pesce.

Il fatto se sia o meno una scelta ottimale è, tuttavia, ancora in fase di studio e discussione.

Il Dr. Filippo Ongaro afferma che il consumo quotidiano di proteine deve dipendere da diversi fattori, quali lo stile di vita e l'esigenza proteica richiesta dalla muscolatura.

Pur essendo molti gli studi che sostengono che un consumo eccessivo di carne possa essere dannoso per l'organismo, il Dr. Filippo Ongaro afferma che le proteine dovrebbero essere utilizzate in ogni loro forma, quindi sia vegetali che animali. Il giusto approccio, quindi, è scegliere accuratamente la carne che portiamo sulle nostre tavole, vagliandone qualità e provenienza.

Per quando riguarda, invece, le quantità proteiche giornaliere consigliate si va da un minimo i 0.8 g per chilo corporeo per la persona sedentaria ad un massimo di 1,2/1,5 g per l'atleta.

CREDITS

Prodotto da Marketing Arena

Scopri di più sul Dottor Filippo ongato su http://www.filippo-ongaro.it/

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI