Vitamina D: è sufficiente l'esposizione al sole? La parola al Dr. Ongaro

Video Video

Nutrizionista e pioniere della medicina antiaging
Filippo Ongaro
Per fare il pieno di Vitamina D è necessario esporsi ai raggi solari: ma come regolare l'esposizione? La parola al Dr. Ongaro!

Per la sintesi della Vitamina D è sufficiente esporsi ai raggi solari? La parola al Dr. Ongaro!

L'esposizione al sole è la base della sintesi della Vitamina D. Tuttavia, poiché i raggi ultravioletti possono essere anche dannosi per la nostra pelle, è bene trovare un equilibrio giusto tra l'esposizione necessaria a produrre la vitamina D e l'eccesso, che può danneggiarci.

La regola generale è sempre la stessa: prendere il sole nelle ore giuste della giornata, ovvero una ventina di minuti la mattina presto o nel tardo pomeriggio. E' poi molto importante che, in questo breve periodo, ci si esponga al sole senza crema solare, perché questa inibisce la produzione di vitamina D.

Ovviamente per la restante parte della giornata la crema solare non va mai dimenticata!

Ma come fare in inverno quando non ci si può esporre al sole? In questi casi può essere utile un'integrazione di vitamina D, da sospendere poi nei mesi estivi.

Per sapere la giusta quantità da integrare è bene sottoporsi a degli esami del sangue così da conoscere i propri valori ematici di vitamina D.

CREDITS

Prodotto da Marketing Arena

Scopri di più sul Dottor Filippo ongato su http://www.filippo-ongaro.it/

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI